mercoledì 8 aprile 2015

PECCATO DI GOLA - ROTOLO AL CACAO CON RICOTTA, AMARENE E GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE

 

Un rotolo che fa gola solo a guardarlo, UN PECCATO DI GOLA che ci si può concedere senza troppi rimorsi e che ricorda la coppetta Paciugo della Motta della mia infanzia ( mancano gli amaretti), quando ancora ancora non era Nestlè , adoravo il mix di amarena panna e cioccolato! Leggera e delicata la pasta biscotto al cacao per il rotolo è facile e veloce, basta avere qualche accortezza ed in meno di 20 minuti avrete la vostra base da farcire con fantasia e gusto!
Mettetela nel vostro ricettario personale perchè è un dolce  ideale per le merende oppure come dessert a fine pasto, farete un figurone con poche e semplici mosse.
Pensare che avrei dovuto mangiarlo per Pasquetta ma ahimè mi sono beccata un virus , così la mia fettina  l'ho apprezzata il giorno dopo , devo dire che si conserva benissimo per 24h avvolto in una pellicola alimentare, quindi potete preparalo anche il giorno prima.
Comunque i miei cari e la mia piccolina, per fortuna, se lo sono gustato appena fatto lasciando i piattini leccati e lucidi (da bravi orsi), confermandomi che  era  squisito e ancora più soffice.
 
Andiamo ad incominciare!

INGREDIENTI:

Pasta biscotto al cacao per rotolo
  • 60 GR FARINA 00
  • 30 GR FECOLA DI PATATE
  • 30 GR  CACAO AMARO IN POLVERE
  • 100 GR ZUCCHERO
  • VANILLINA
  • PIZZICO DI SALE
  • 4 UOVA
Per la farcia:
  • 500 GR DI RICOTTA DI MUCCA
  • 5 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO
  • 1 CUCCHIAIO DI MIELE D'ACACIA
  • 4 CUCCHIAI DI GOCCE DI CIOCCOLATO
  • 12 AMARENE SCIROPPATE
 PROCEDIMENTO:

Separate i tuorli dagli albumi, montate  questi ultimi, con un pizzico di sale, a neve ma non fermissima.








Adesso in un'altra ciotola unite i tuorli con lo zucchero e montate il tutto per almeno 5/7 minuti, dovrete ottenere una bella spuma chiara, tipo maionese dolce!








 

Dopo aver setacciato le polveri ( farina, vanillina e cacao), aiutandovi con un cucchiaio di legno oppure una spatola,  unite nella ciotola, dove avete montato i tuorli, le farine e agli albumi alternandoli tra di loro, stando attenti che questi utlimi non si smontino.






Stendete il composto spumoso su una teglia o placca  all'incirca 30x40 rivestita di carta da forno.
 

Mettete a cuocere a forno statico a 180° per 10 minuti NON APRITE IL FORNO PRIMA!
Appena sfornata la pasta toglietela dalla placca lasciandola con la sua carta da forno , adagiatela su un piano, spolverizztela di zucchero a velo e ricopritela cercando di sigillare il più possibile con la pellicola alimentare. Questo servirà per non far perdere umidità e quindi morbidezza durante il raffreddamento.
 

Adesso prepariamo una semplice farcitura:
Unite in una ciotola lo zucchero, la ricotta ed il miele, mescolate con una frusta per creare una crema.
Aggiungete le gocce di cioccolato , amalgamate e ponete in frigorifero.
 
Quando la pasta biscotto si sarà raffreddata, levate la pellicola trasparente e la carta da forno, trasferite la pasta su un altro foglio di carta da forno pulito e cominciate a farcire con la crema di ricotta ricordandovi di lasciare un dito di bordo.
 
Posizionate le amarene ( potete aumentare se vi piacciono)
 

 e con delicatezza , aiutandovi con la carta, iniziate ad arrotolare.

 



Una volta formato il classico ciclindro , richiudetelo nella carta da forno e ponetelo in frigorifero per un'oretta.

 

Livellatelo tagliando le due estremità, decoratelo, se volete , con semplici striscette di carta tagliate a misura e posizionate in senso obbliquo sul dorso del rotolo e poi spolverizzate di zucchero a velo, sollevate le fascette di carta ed ecco la mia decorazione in foto .... e poi? Mano alle forchette!




Se la ricetta vi è piaciuta ed  avete altre farciture da suggerire scrivete i vostri commenti preziosi!