lunedì 25 maggio 2015

CRUMBLE o SBRICIOLATA DI FRAGOLE SENZA UOVA



Golosa versione per un dolce veloce e davvero facile, questa ricetta me l'ha suggerita la mia cara amica Caterina che ringrazio sempre perchè sopporta la mia orsaggine!
La sua preparazione prevede anche l'aggiunta di un uovo intero che sicuramente rende l'impasto più compatto, però siamo alle solite con l'intolleranza di "papà orso" e quindi ho eliminato questo ingrediente.
Ho iniziato ad usare la farina di avena che è stata una rivelazione, nei dolci diciamo di frolla e nei biscotti lascia un gusto più intenso di malto e di cereale che fa scattare la "dipendenza" ! Io l'ho trovata sugli scaffali del supermercato ;-)
Ho usato le fragole che sono il frutto di stagione, danno il tocco asprino e colorato, accompagnate la fetta con una bella pallina di gelato alla vaniglia o fiordilatte ed avrete un dessert che vi coccolerà il palato!
Potete utilizzare altra frutta, mele, pere, oppure ricotta e cioccolato fondente , create e sperimentate! Io lo farò sicuramente :-D!

INGREDIENTI:
  • 150 GR FARINA DI AVENA
  • 150 GR FARINA 00
  • 100 GR ZUCCHERO ( DI CANNA SE VOLETE PIU' CROCCANTEZZA)
  • 1/2 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • 100 GR  BURRO MOLTO MORBIDO
  • SCORZA DI UN LIMONE GRATTUGIATA
  • UN PIZZICO DI SALE
Per la farcitura 
  • 250 gr di fragole + 2 cucchiai di zucchero semolato
PROCEDIMENTO:

Setacciate le farine ed il lievito ma non buttate via eventuale crusca, rimettetela insieme alle polveri, in una ciotola aggiungete tutti gli ingredienti e mescolate velocemente con le mani fino a formare un composto sbriciolato.


Pulite e lavate le fragole, tagliatele  a fettine e miscelate con due cucchiaia di zucchero semolato.





Foderate una teglia da circa 24/26 cm di diam. con carta da forno, ponete metà delle briciole all'interno della teglia, pressate con le dita verso il fondo creando una base più compatta.
 
Disponete le fragole su tutta la superficie e ricoprite con il restante composto sbriciolato premendo leggermente.
 

Infornate per circa 50 / 60 minuti a 180° forno statico oppure 170° forno ventilato.


 
 Lo sentite il profumo? Eccola pronta! Lasciatela raffreddare ed accompagnatela con il gusto di gelato che preferite, io ho scelto fiordilatte! Slurp!