sabato 16 maggio 2015

HUMMUS DI CECI E PEPERONI - vegano- gluten free



L'hummus è una tipica crema di ceci preparata dai popoli del Medio Oriente, oramai esportata in tutto il mondo ha davvero una resa fantastica con pochi e semplici ingredienti. inoltre, come in questo caso , potete arricchirlo e colorarlo aggiungendo verdure cotte frullate o sostituendo i ceci con altri tipi di legumi.
Ricca di proteine vegetali abbinata magari a delle piadine fatte in casa, oppure al pane arabo, alla pita greca o a del buon pane , farete il pieno di sostanze indispensabili per la struttura del nostro organisnmo ( abbinamento fondamentale per vegetariani e vegani).
La ricetta tradizionale prevede anche l'utilizzo di spezie come il cumino e la paprica, io uso solo un pochino di cumino, ma ben venga la paprica dolce se ne avete in casa.
Quando lo preparo di solito ne produco una discreta quantità , si mantiene in frigorifero per 2 giorni ma in casa viene regolarmente spazzolato.
Andiamo ad incominciare :

Per 6/8 persone
INGREDIENTI:
  • 800 GR CECI LESSATI ( anche in scatola, io scelgo bio)
  • succo di 2 limoni
  • 5 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • sale q.b.
  • 2 GROSSI PEPERONI
PROCEDIMENTO:

Mettete i peperoni interi e  lavati in una teglia, infornate per circa mezz'ora a 200° ricordandovi di girarli su tutti i lati in modo che si abbrustoliscano bene.
Una volta che la pelle esterna sarà ben bruciacchiata, toglieteli dal forno, metteteli in un saccetto di carta magari quelli del pane oppure sigillateli nella carta da forno per 10 minuti circa. Questo passaggio servirà per spellarli in un attimo.
Nel frattempo in un mixer abbastanza grande ( per questa quantità altrimenti potete dimezzare le dosi ed usare un mixer piccolo), unite i ceci, il succo di limone, l'olio evo, l'aglio, il cumino ( anche la paprica dolce se ne avete) due prese generose di sale ed infine i peperoni spellati e privati dei semi.
Frullate il tutto fino a formare una bella crema, se vedete che rimane troppo grumoso ed asciutto potete aggiungere un cucchiaio di acqua tiepida e continuare a frullare.
Assaggiate, aggiustate di sale e servite accompagnato da crostini , piadine, per farcire panini etc... Piatto assolutamente consigliato in tutte le stagioni  e devo dire che in estate lo si apprezza ancora di più!

Suggerimento:
Preparate qualche peperone in più, dopo averli spellati li potete mettere in un vassoio con olio e delle fettine di aglio, lasciarli insaporire per un giorno ed usarli in questa ricetta, i rimanenti possono essere gustati come contorno o antipasto, saranno saporitissimi.
Se volete la ricetta classica basterà omettere i peperoni ;-) , oppure volete variare il gusto, aggiungete barbabietole, spinaci o zucca...la fantasia in tavola non ha limiti!